Il Museo Maxxi a Roma

img94014.jpg

Se quest’estate avete intenzione di visitare Roma, e non l’avete già visto, dovete assolutamente visitare il museo Maxxi, progettato dalla famosa Zaha Hadid. Non solo per il design sorprendente con le sue curve slanciate, gli angoli impossibili e le panoramiche indimenticabili, ma anche per le sue meravigliose collezioni d’arte contemporanea, con opere di Ed Ruscha, Gilbert&George, Gino De Domenicus, Anish Kapoor e molti altri. Inoltre non dovete perdervi le incredibili opere di Elisabetta Benassi, che si possono ammirare fino a Settembre.
L’Alfa Romeo GT Veloce, con i suoi fari abbaglianti, è lo stesso modello che guidava Pierpaolo Pasolini il 2 novembre 1975, la notte in cui fu assassinato.
La presenza silenziosa e inquietante dell’automobile al buio ricorda un episodio che resta tuttora un mistero in Italia. E’ il simbolo di una figura intellettuale la cui eredità rimane controversa.
L'esperienza di essere accecato ricrea condizione interna richiesta dalla nostra coscienza affinché, dopo un momento iniziale di disorientamento, possiamo riconoscere la verità del processo storico. L’artista diventa quindi latore di un ricordo che non è stato ancora assimilato, richiamando energicamente alla mente i buchi neri che caratterizzano sia il presente che il nostro passato recente.

Mart Engelen

#59 Magazine

Alfa Romeo GT a Veloce1975-2007, 2007 - Courtesy the artist and Magazzino d’Arte moderna, RomaMaxxi Roma - Mart EngelenMaxxi Roma - Mart EngelenMaxxi Roma - Mart EngelenMaxxi Roma - Mart EngelenMaxxi Roma - @Mart EngelenMaxxi Roma - Mart EngelenMaxxi Roma - Mart EngelenMaxxi Roma - Mart Engelen

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota