Urbino torna ad essere “la capitale del Rinascimento matematico”

La Città Ideale

Una mostra tenta di svelare uno dei più grandi misteri del Rinascimento: La Città Ideale sarà visitabile fino all'8 luglio alla Galleria nazionale delle Marche, all’interno  del Palazzo Ducale di Urbino.
La tavola, di cui ancora non sono stati svelati né funzione né autore, è un esempio di commistione di svariati campi di studi e artistici: arte pittorica, scienza prospettica, speculazione filosofica, urbanistica e architettonica. Il tutto sviluppato nell’ambito dell’illuminata Urbino della metà del ‘400, alla corte del duca Federico da Montefeltro.
La mostra, curata da Vittoria Garibaldi e Lorenza Mochi Onori, si pone l’obbiettivo di documentare come la tavola, conservata nella Galleria Nazionale delle Marche a Urbino, nota col nome di “Città Ideale”, sia intrinsecamente collegata ad altri due dipinti gemelli delle città di Baltimora e Berlino; la prima conservata nella Walters Art Gallery della stessa città e presente all’interno dell’esposizione, mentre la seconda, per le sue pessime condizioni di conservazione è impossibilitata a viaggiare.
Il dipinto relativo alla città marchigiana possiede una perfetta veduta prospettica, che non può che essere il risultato di studi e ricerche ad ampio spettro, sia dal punto di vista prettamente ingegneristico ed architettonico, che matematico e filosofico. Tutto questo ha  fatto guadagnare alla Urbino quattrocentesca l’epiteto di capitale del “rinascimento matematico” (André Chastel).
Nella mostra saranno esposte una ottantina di opere, divise tra le più disparate tecniche artistiche, dalla pittura ai modelli lignei, dalle sculture ai codici miniati, che mostrano in maniera evidente il livello culturale che aveva raggiunto la piccola città incastonata tra le colline del Montefeltro, collante tra le terre di Toscana, Umbria, Marche e Romagna.
La mostra fornisce un’opportunità imperdibile per scoprire quali segreti nascondono opere così misteriose e singolari, per approfondire mediante lo studio di quelle architetture dipinte il significato dell'idea di città e per comprendere appieno il significato delle utopie in esse rappresentate.

La Città IdealeLa Città IdealeLa Città IdealeLa Città IdealeLa Città IdealeLa Città IdealeLa Città IdealeLa Città IdealeLa Città Ideale

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota