Vacanza d’arte in Italia, una prospettiva nuova

tuscan-hills-640x4801.jpg

Chi, come me, ammira con entusiasmo la scrittrice Sarah Dunant, sa che i suoi libri, immancabilmente ambientati in Italia, sono sempre intelligenti e intriganti. Il suo interesse per la storia dell’arte italiana è per me un vero magnete ed essendo sia la scrittura che la pittura tra le mie passioni sapevo che, prima o poi, un viaggio in Italia sarebbe stato probabile.

Non che io non abbia già trascorso tante ore a contemplare le opere di questo paese incredibilmente fecondo dal punto di vista artistico. Basti considerare Michelangelo, Raffaello, Botticelli e Tiziano, tanto per cominciare, anche se non ci si deve concentrare esclusivamente sul passato, viste le tante gallerie d’arte che si dedicano agli artisti d’avanguardia. Infatti, in qualsiasi città voi scegliate tra Milano, Roma, Venezia o Firenze, troverete delle gallerie che promuovono artisti italiani emergenti. Ad esempio, due luoghi dove regolarmente mi trattengo in ammirazione sono la galleria Salvatore & Caroline Ala e la galleria Cardi Black Box, una delle mie preferite a Milano.

Non che io non abbia già trascorso tante ore a contemplare le opere di questo paese incredibilmente fecondo dal punto di vista artistico. Basti considerare Michelangelo, Raffaello, Botticelli e Tiziano, tanto per cominciare, anche se non ci si deve concentrare esclusivamente sul passato, viste le tante gallerie d’arte che si dedicano agli artisti d’avanguardia. Infatti, in qualsiasi città voi scegliate tra Milano, Roma, Venezia o Firenze, troverete delle gallerie che promuovono artisti italiani emergenti. Ad esempio, due luoghi dove regolarmente mi trattengo in ammirazione sono la galleria Salvatore & Caroline Ala e la galleria Cardi Black Box, una delle mie preferite a Milano.

Per essere completamente onesti, la mia vacanza d’arte ideale sarebbe un’esperienza a metà tra l’ammirare le opere d’arte e il fare un viaggio nel passato, ma alla fine ho pensato che prendere qualche lezione di pittura mi avrebbe forse permesso di entrare in armonia con il paesaggio e di assimilare un po’ dell’ispirazione italiana. Trascorrere del tempo a Venezia o sulle colline toscane, in fondo, può raffinare la capacità d’osservazione e offrire più di quanto possa fare una visita in una galleria d’arte e, del resto, se in Italia tutto ha un senso dello stile e dell’arte così ben definito, ho pensato che ne avrei sicuramente potuto assorbire un po’.

Trovare un modo giusto per passare da semplice amante dell’arte ad artista può essere una fatica enorme, ma ho scoperto l’utile novità delle vacanze d’arte per viaggiatori singoli, un fenomeno relativamente recente che, per molti versi, è la combinazione ideale per gli appassionati. Viaggiare da soli non significa essere necessariamente liberi e spensierati, nel caso ve lo stiate domandando. A essere onesti, trascorrere dei giorni lontani dai propri rispettivi partner può rendere il ricongiungimento molto più dolce e, in fondo, ci sono sempre tante nuove esperienze e idee da condividere, così che passare del tempo lontani facendo qualcosa che amate fa bene alla mente, al corpo e allo spirito.

Viaggiare da soli, inoltre, non vuol per forza dire adattarsi a qualsiasi proposta delle guide turistiche.

Nelle giuste condizioni è sicuramente possibile imparare a conoscere se stessi e, se non avete mai viaggiato da soli, un ottimo inizio può essere scegliere una vacanza a tema, dove incontrare persone che condividono le vostre passioni. Ad esempio, quest’anno una vacanza d’arte per appagare il Leonardo che è in me e l’anno prossimo, forse, un’escursione nella giungla del Borneo o un viaggio nella foresta pluviale brasiliana per lottare con gli anaconda. Ho detto ‘forse’, giusto per mettere le mani avanti!

Per ora dipingere in Italia è tutto quello che so di poter fare e, in un certo senso, questa esperienza mi ha insegnato di più sulla pittura che fissare le opere dei Grandi Maestri dell’arte italiana a Palazzo Ducale o a Ca’Pesaro, che intimidiscono.

Imparare a dipingere o raffinare le proprie capacità con un tutor comprensivo e che sa come indirizzarvi vi darà, in realtà, molto di più e comincerete ad apprezzare l’arte in un modo completamente diverso. Confrontarmi con i fattori specifici di una collina toscana mi ha insegnato tanto: ho osservato da vicino l’ondulazione dell’ambiente e ho notato il modo in cui i cieli italiani mutano mentre il giorno procede e la luce cambia. Che poi io permetta a qualcuno di vedere quello che ho realizzato come artista è un altro discorso.

Sì, ovviamente dopo ho visto le opere d’arte famose, ma le ho osservate con occhio da artista, ossia con l’interesse di vedere come la pittura fosse stata stesa e come fossero evidenti la consistenza e l’abilità nel tracciare il disegno; in altre parole, non avevo più un punto di vista passivo. Questa vacanza d’arte mi ha permesso, quindi, di crescere e migliorarmi in vari modi, senza dover mai scusarmi per la mia passione o mettere i miei bisogni da parte per seguire il desiderio di qualcun altro, e tutto ciò è stato liberatorio.

Fare una vacanza d’arte per viaggiatori singoli in Italia mi ha davvero ispirato e una vacanza di pittura o una breve vacanza artistica è qualcosa che raccomanderei vivamente. Dopo tutto, visto che la passione e la cultura italiane sono leggendarie, quale miglior modo di visitare questo paese che attraverso l’arte?

Questo post proviene da Flavours Holiday,un tour operator specializzato nel proporre vacanze in Italia a chi ama la pittura e i viaggi in solitario. Seguitelo su Twitter e Facebook.

Il consiglio del concierge: gli appassionati d’arte non vorranno perdersi la mostra Pollock e gli irascibili che ha luogo a Milano fino al 16 Febbraio 2014.

 

 

Tuscan Hills - Photo  by Flavours HolidaysFlorence - Photo by Flavours HolidaysTuscan Hills - Photo by Flavours HolidaysVenice at night - Photo by Flavours HolidaysPainting in San Marco - Photo by Flavours Holidays

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota