Gli sbandieratori di Vicenza

IMG_5129 640

Gli eventi della città di Vicenza non smettono mai di stupire.

Pensiamo, ad esempio, alla commemorazione del 500° anniversario del giro del mondo di Magellano. Perché si tiene a Vicenza? Magellano non riuscì a far ritorno dal suo viaggio di 2 anni: dopo aver puntato il cannone sulla fazione sbagliata durante una rivolta locale, fu trafitto da una pioggia di lance su una remota isola filippina. Antonio Pigafetta, studioso vicentino e passeggero pagante a bordo della nave di Magellano, riuscì a sopravvivere all’attacco e a tornare in patria, unico testimone oculare della sua scomparsa prematura. Situata a Vicenza, la casa di Pigafetta resta il più bell’esempio di architettura gotica della città, nonché una delle mete più gettonate del tour architettonico a piedi, dedicato per la maggior parte ai migliori lavori di Palladio.

Pur essendo meno nota delle vicine Venezia e Verona, entrambe facilmente raggiungibili in circa mezz’ora, Vicenza non smette mai di stupire con i suoi numerosi eventi nel corso dell’anno; tra questi figura la rievocazione del ritorno a casa di Pigafetta, un corteo di attori in costume, seguiti da suonatori di corno, tamburini e sbandieratori, che fanno diverse tappe lungo le stradine acciottolate e nelle piazze rinascimentali di Vicenza per esibirsi in coreografie scandite dal rullo dei tamburi. Il corteo si conclude davanti all’uscio della casa di Pigafetta, dove lo studioso in persona legge i diari della circumnavigazione completata cinque secoli fa.

Durante l’evento viene allestito un fiorente mercato di prelibatezze in Piazza Signori, la piazza della città; verso la fine della giornata, gli abitanti accorrono per assaggiare formaggi, salumi, mieli esotici, pane rustico e i primi tartufi neri della stagione.

Stanley Moss è un brand guru, un filosofo, un nomade del globo, uno scrittore e artista il cui ultimo romanzo, The Hacker, è stato recentemente pubblicato in India. Stanley è l’amministratore delegato di un gruppo di esperti con base a Stoccolma che si occupa di international branding, oltre a essere membro del corpo docente dell’Accademia di Belle Arti Cignaroli di Verona e redattore della sezione viaggi per una rivista di moda della Nuova Zelanda. Di base a Vicenza, Stanley è al meglio di sé quando ci sono di mezzo il cibo, le chiacchierate e diverse tazzine di caffè italiano. Oltre a curare il proprio blog, scrive per Lucire.

Il consiglio del concierge: Se desideri visitare Vicenza e scoprire la storia del navigatore Antonio Pigafetta, puoi soggiornare al Luna Hotel Baglioni di Venezia, distante poco più di un’ora d’auto. L’hotel propone tariffe in grado di rispondere alle esigenze di ciascun viaggiatore.

 

 

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota