Steve Jobs in una mostra a lui dedicata a Torino

Woz e Steve - Apple-1

Il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, dal 1 dicembre 2011 al 26 Febbraio 2012, ospita la prima mostra in Italia dedicata al genio visionario fondatore della Apple, Steve Jobs.

Questa mostra vanta una delle più grandi collezioni al mondo di personal computer  e ripercorre le tappe più importanti della vita professionale e umana di Steve Paul Jobs (1955- 2011)- meglio conosciuto come Steve Jobs- attraverso ricostruzioni di ambienti e propone percorsi interattivi e archivi multimediali.

In esposizione anche il rarissimo Apple-1, il primo computer creato da Steve Jobs e Steve Wozniak nel 1976 nel garage della propria abitazione.

Come Henry Ford o Thomas Edison, le imprese di questo carismatico innovatore sono tra le più influenti della storia contemporanea e non si possono circoscrivere solo nell’ambito tecnico:  Pixar e iTunes sono infatti, solo due delle innovazioni firmate Steve Jobs che hanno rivoluzionato il nostro modo di percepire la comunicazione, visiva o musicale che sia.

All’interno della sua biografia, Jobs sorprende il nostro animo italiano raccontando un aneddoto del suo breve viaggio in Italia, nel periodo in cui lavorava per Atari: «Passai due settimane meravigliose. Torino è una città industriale piena di vita. Il distributore era un tipo incredibile. Mi portava tutte le sere a cena in un posto dove c'erano solo otto tavoli e nessun menù. Dicevi semplicemente all'oste quello che volevi e lui lo preparava. Uno dei tavoli era riservato al presidente della Fiat. Fantastico».

Anche per questo motivo Torino non poteva che essere la prima città a ospitare e trasmettere la sua passione per la tecnologia, l’innovazione e la vita, che ha reso tutti noi più folli e più affamati.

Woz e Steve - Apple-1 - Steve Jobs e Steve Wozniak con l’Apple-1, 1976ADV apple II - Pubblicità Apple II, anni SettantaApple-1 still life - Appe-1 completo di scatola, monitor e tastiera, 2011for sale - Steve Jobs nel 1976 vende il suo furgoncino Volkswagen per finanziare la fondazione della Apple: il capitale sociale iniziale ammonta a poco più di € 1.000,00 (credit: Dario Dinocca)furgoncino Steve - Ricostruzione del furgoncino Volkswagen di Steve Jobs, tipico della cultura hippy: Steve ne possedeva uno dall’età di 18 anni (credit: Dario Dinocca)tavolo lavoro 01 - Ricostruzione del tavolo di lavoro nel garage di casa Jobs (credit: Dario Dinocca)

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota