La prima colazione a Milano, come scoprire la migliore

pave-ok-2.jpg

Pavè

Se si dice caffè, e soprattutto se si dice espresso, il richiamo all’Italia è immediato e forte, la tradizione vuole che la tazzina di caffè al bar faccia parte del quotidiano, in diversi momenti del giorno non è raro sentirsi rivolgere la domanda “Andiamo a prendere un caffè?” che è un vero classico quando ci s’incontra nelle nostre strade.  Porta con sé il bisogno di parlarsi anche solo per qualche momento al bancone di un bar, ma anche il dedicarsi un piacevole tempo più lungo seduti ad un tavolino, magari approfittando del quotidiano del mattino o per fare due chiacchiere con più rilassatezza.
In Italia, in fondo, nonostante l’informazione sui benefici, non ci siamo mai veramente convinti a considerarlo un pasto vero e proprio, come succede il buona parte del resto del mondo, e solo in questi ultimi tempi si possono intravedere degli ottimi segnali di cambiamento.
È per questo che decido d’intervistare Laura Comoglio che con Simone Tolomelli ha creato il sito di The Breakfast Review,  una vera certezza sulla colazione in Italia.

Com’è nata The Breakfast Review?
Da una felice ossessione sulla prima colazione condivisa con mio marito Simone,  e sulla qualità del cappuccino alla giusta temperatura. I nostri amici raccontavano dei migliori ristoranti, delle migliori pizze, del risotto, noi invece analizzavamo e davamo voti a ogni bar o pasticceria che si voglia per prima scoprire e poi provare le migliori colazioni, ovviamente siamo partiti da Milano, la città in cui viviamo. Nell’ottobre del 2011 ci siamo decisi e abbiamo creato il sito con tanto di mappe pronte all'uso e tantissime recensioni scritte da noi e da e alcuni collaboratori. La risposta è stata super positiva e ci ha spronato a creare anche un’app per iPhone nell’anno successivo, speriamo  di offrire velocemente anche la stessa opportunità per android.


California Bakery

Come fare a dare i voti?
Il voto TBR è generato da molti parametri: qualità, location, gentilezza e attenzione alla clientela, e poi anche una serie di servizi: dalla possibilità del pagamento con carta di credito alla presenza del parcheggio.

All’interno del sito c’è anche un blog dove parlate più ampiamente di prima colazione…
Sì, ogni settimana c'è una guest foodblogger che scrive una ricetta attinente alla colazione: torte, brioche, deliziosi biscotti e tante altre preparazioni dedicate al momento del risveglio. Anche questo è un modo per comunicare quanto sia importante questo momento da dedicare a sé stessi e a chi si ama.

Parliamo di Milano, qual è l’abitudine del mattino?
Assolutamente il caffè o il cappuccino con la brioche, che invece a Roma si chiama cornetto, ma guai a dirlo a Milano: non vi capirebbero!


Good Save The Food

Non tutti i bar del centro sono una sicurezza e bisogna stare attenti a baristi distratti che offrono cappuccini bollenti o brioche appena scongelate. Cosa ci segnali in centro?
Ci sono Ottimo Massimo vicino al Duomo  che propone una bella varietà di ottime brioche e un delizioso cappuccino, ma anche cereali e yogurt. In corso Magenta c’è Marchesi che offre i classici della pasticceria italiana e che ha conservato anche negli arredamenti l’atmosfera originale del primo ‘900.
Poi c’è Pavè una pasticceria con laboratorio a vista, gestito da un gruppo di ragazzi giovani che sforna una limitata varietà di torte e dolcetti, puntando sulla qualità e la freschezza. Stiamo osservando delle nuove proposte in città: non più soltanto la classica colazione all’italiana ma diversi luoghi che offrono una prima colazione più internazionale, come California Bakery che propone ricette per la prima colazione in stile americano con ottimi ingredienti italiani.


Pasticceria Sissi

C’è la pasticceria Sissi con brioche e torte in stile francese, che da anni è una sicurezza per i milanesi, che nel fine settimana desiderano allungare i tempi della colazione. Al quartiere Isola si racconta che Matteo, socio del Blu Bar sia così calmo e beato che riesca a rende l’ambiente incredibilmente rilassato, e che questa sia diventata anche un’attrazione insieme all’ottima colazione.
A chi invece si vuole spostare in zona Navigli, consigliamo Good Save The Food in via Tortona, che offre una prima colazione decisamente internazionale in ambiente luminoso e ampio

E per il resto d’Italia?
Scaricate l’app, le recensioni aumentano su tutte le città italiane a vista d’occhio!

Paola Sucato

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota