Made in Puglia: un viaggio nell’artigianato

Made in Puglia

Vorrei presentarvi alcuni dei simpatici, generosi artigiani di Lecce e dintorni la cui passione e dedizione per i loro prodotti sono  a dir poco contagiose!!

Una delle gioie del viaggiare in Italia non è soltanto trovare usanze simili  parallelismi culturali, ma anche sperimetare le inevitabili differenze e la ricca diversità da una regione all'altra, a volte persino all’interno della stessa regione.

La Puglia non fa eccezione. Posizionata in una zona strategica, il “tacco” dello stivale d’Italia è stato invaso, governato e influenzato da (per citarne solo alcuni nelle ultime migliaia di anni!) greci, romani, turchi e spagnoli. Tutte queste civiltà hanno lasciato la loro impronta ancora oggi ben visibile nella cultura, nell’arte, nella cucina e nelle tradizioni.

Tutte queste differenze si riflettono in ogni regione e sono gli artigiani del posto che, con amore e orgoglio, s'impegnano a custodire il passato e portare avanti le tradizioni locali da tramandare alla generazioni future. L’eccellenza artigianale è ancora viva e ben presente in Italia e, ancora una volta, la Puglia non fa eccezione.

Oggi visiteremo quattro di questi artigiani, Che ne dite di cominciare?

***

Degustazione di olio d’oliva presso l’Azienda Agricola Taurino

Situata a Squinzano (vicino Lecce), l' Azienda Agricola Taurino è un’azienda di famiglia la cui attività ha avuto inizio circa 30 anni fa. La sala degustazioni e il sito di produzione  sono immersi tra migliaia e migliaia di olivi.

Il loro olio d’oliva, cosiddetto oro liquido, è prodotto sul posto con amore e dedizione. Si coltivano 12 varietà di olive e tutti i tipi di olio sono extra vergine e spremuti a freddo entro 8 ore dalla raccolta. Questo sì che è un prodotto fresco! Utilizzando le tecnologie più moderne, sempre nel rispetto delle rigorose norme governative, l' Azienda Agricola Taurino si impegna a produrre solo prodotti biologici di alta qualità.

Dopo una visita informativa, Valentino e il consocio Donato ci introducono alle sfumature di sapore dell’olio d’oliva (qualcosa di molto simile alle degustazioni di vino)…amaro, pungente, fruttato…e ci raccontano i numerosi benefici dell’olio. Ci piace assaggiare alcuni degli squisiti tipi di olio d’oliva biologici e approfittare dell’occasione per portarne a casa qualcuno. Ovviamente, io non me la lascio sfuggire: voglio subito un altro "sapore Puglia"…non posso più aspettare!

Grazie a Valentino, Donato e all’ Azienda Agricola Taurino!

* * *

Degustazione di vino a San Donaci

Ad accoglierci presso la Cantina San Donaci ci sono Carlo e Francesca. Produttore di ottimi vini dal 1933, San Donaci utilizza le deliziose varietà uniche del Salento tra cui: Salento Chardonnay, Primitivo, Rosato, Negroamaro, e Salice Salentino.

Prima della visita, Carlo ci racconta la storia di San Donaci, una delle aziende vinicole più antiche del Salento. Raccogliendo le uve da una cooperativa di 300 coltivatori, il loro motto è “viti e vini dal Salento”. Sebbene la Puglia sia stata il maggiore produttore vinicolo italiano  , il vino suo vino veniva utilizzato per "amplificare" la produzione di vino in altre regioni. Tuttavia, oggi la Puglia si sta affacciando sul mercato mondiale, conquistando il meritato posto tra le eccellenze enologiche grazie ai suoi pregiati e squisitissimi vini di qualità.

Dopo aver visitato l’ampia cantina sotterranea (la bottaia), utilizzata fin dal 14° secolo per conservare il vino, è arrivato il momento di degustare alcune delle varietà migliori del Salento! Accompagnati dai giusti salumi e formaggi, Carlo e Francesca propongono una deliziosa degustazione nella loro cantina. Difficile scegliere il migliore!
Salute!

Grazie a Carlo, Francesca, e alla Cantina San Donaci

* * *

Produzione casearia presso l’Azienda Agricola Quarta Luigi

È un piovigginoso giorno di primavera quando ci dirigiamo verso la periferia di Lecce. Prendiamo una stradina di campagna stretta che porta a una piccola fattoria dove assisteremo alla produzione del formaggio fresco.

L’Azienda Agricola Quarta Luigi è una struttura compatta molto pulita. Qui, Cosima e Luigi stanno già lavorando dalle 3 di questa mattina! Quando arriviamo in tarda mattinata, hanno già completato il secondo lotto.

I tre formaggi che producono sono: primosale, caciotta e ricotta. Siamo arrivati giusto in tempo per assistere alla produzione dell’ultimo dei tre formaggi prodotti in ogni lotto: la ricotta (fresca per davvero!)

Utilizzando il latte delle pecore e delle mucche della fattoria, Cosima è davanti a un gigantesco calderone. Rimesta sapientemente a mano con una pala di legno su una fiamma regolata alla perfezione per un’ora/un’ora e mezza per due volte al giorno. Esperienza e amore sono gli ingredienti segreti e quando le chiedo da quanto tempo lo fa, ride e dice: "da sempre!"

Quando il liquido comincia a separarsi in siero e cagliata (ecco Little Miss Muffet!), quest’ultima viene messa a scremare in contenitori traforati. Il liquido cola via lasciando la ricotta più fresca che possiate immaginare. Una volta raffreddata, la assaggiamo…oh mio Dio!

Cosima e Luigi vendono solo agli abitanti del posto che prendono i loro formaggi freschi giornalmente. Indubbiamente questo è un lavoro fatto con amore e si sente! Non troverete mai nulla di più fresco o di più buono…oh, se solo vivessi in zona!

Grazie a Cosima e Luigi!

* * *

Produzione dolciaria con Luca della Pasticceria Luca Capilungo

Nella zona più residenziale di Lecce, si trova la Pasticceria di Luca Capilungo. E vi consiglio di sperimentarla! Un'assoluta delizia per i più golosi, la Pasticceria Luca Capilungo è il frutto della passione di un uomo.

La giornata di Luca comincia alle 4 di mattina. Pasticcere da quando aveva 14 anni, a 23 ha aperto la propria pasticceria e ora ha 14 dipendenti. Insieme offrono un assortimento di dolci da far venire l’acquolina in bocca e che soddisferà tutti i golosi (persino me!)

Il Pasticciotto è una specialità di Lecce (e vorrei aggiungere che è davvero speciale!). Ovviamente è uno dei dolci preferiti dai residenti, visto che ne vengono preparati 100-150 al giorno (di più in estate) e più di 600 la domenica!

Oggi, assistiamo a una dimostrazione pratica di Luca. Ci fa vedere come ogni Pasticciotto sia sapientemente preparato e cotto nel proprio tegame. Ingredienti semplici, impasto per dolci e crema pasticcera, vengono messi in piccoli tegami. A vedere Luca sembra molto facile: ricoprire il tegame con l’impasto, riempire con la crema, ricoprire con altro impasto, chiudere le estremità. Proviamo noi…bè è divertente provare e ancora più divertente assaggiarli quando sono ancora caldi e freschi! Davvero deliziosi!

Grazie Luca!

– Victoria De Maio
La dolce vita riassume la passione e l’amore di Victoria per tutto ciò che è italiano. Un’americana che vive in California ma con il cuore sempre in Italia. Come consulente di viaggio, blogger e scrittrice, Victoria ama condividere consigli di viaggio e indicazioni pratiche e utili sul suo blog PostcardsfromTravelPiZazz.com e al momento offre due tour in Italia. Contattate Victoria sul suo blog, Facebook, Twitter, e Pinterest.

Il consiglio del concierge: Curiosi di scoprire l’olio d’oliva e i vini italiani migliori? Allora perché non combinare il viaggio in Puglia appena descritto con un itinerario in un agriturismo da sogno in Toscana abbinato a un pernottamento presso il Relais Santa Croce?

 

 

 

Made in PugliaAgricolaTaurinoAgricola Taurino #2Agricola Taurino #3Agricola Taurino #4Cantina Donaci - #2Agricola Taurino #6Azienda Agricolo #1Azienda Agricolo #2Azienda Agricolo #3Azienda Agricolo #4Luca Capilungo 1Luca Capilungo 2Luca Capilungo 3Luca Capilungo 4Luca Capilungo 5

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota