Dieci cose da vedere a Firenze

Centro storico dal piazzale Michelangelo

Se avessi solo due giorni prima di lasciare la città del Giglio per trasferirmi dall’altra parte del mondo, vorrei assolutamente vedere o meglio rivedere questi luoghi… Escludendo i grandi classici e aggiungendo un pizzico di svago che non guasta mai!

1°) Palazzo Pitti 
E’ stata un’antica residenza dei granduchi di Toscana e dei re d'Italia, oggi accoglie una bellissima collezione di dipinti collezionati negli anni dalla famiglia de’ Medici: circa 500 dipinti regalati alla città di Firenze nel 1743.

2°) Ponte Vecchio
Uno dei simboli della città. Fino al 1565 erano le botteghe dei verdurai e dei macellai a farla da padrone prima della costruzione del Corridoio Vasariano, lungo circa un chilometro. Da allora l'oro è diventato protagonista di Ponte Vecchio, come ci ricorda la statua di Benvenuto Cellini, il più grande orafo fiorentino.

3°) Giardini di Boboli  
Una perfetto rifugio dal caos e dal traffico della città. Un giardino magnifico che custodisce opere e costruzioni volute dalla famiglia de' Medici dove trascorrere qualche ora di relax.

4°) Chiesa di Santa Maria Novella 
Una delle più belle chiese del Rinascimento voluta nel 1278 dai frati domenicani. Inizialmente aveva uno stile gotico, ma in seguito divenne un meraviglioso esempio di "romanico toscano", grazie all'utilizzo di marmo bianco, nero e verde.

5°) Galleria dell'Accademia 
Realizzata nel 1784 per volere del Granduca Pietro Leopoldo come esempio di arte fiorentina. Chiamata anche Museo di Michelangelo, per l'abbondanza delle opere del genio della città. La più importante è senz'ombra di dubbio: il David di Michelangelo.

6°) La chiesa di Dante e Beatrice
Il luogo degli innamorati dove molti lasciano biglietti d’amore. La chiesa in realtà si chiama Santa Margherita dei Cerchi, ma per tutti è la chiesa di Dante e Beatrice.

7°) La sagrestia di Chiesa di Santo Spirito 
La Chiesa di Santo Spirito è uno dei monumenti religiosi più importanti di Firenze, ma il suo vero punto forte è la sagrestia. E’ un piccolo e prezioso gioiello dell'età rinascimentale.

8°) Cappella Brancacci 
Masolino e Masaccio, vecchio e giovane, maestro ed allievo, hanno affrescato questa cappella insieme per volontà di Felice Brancacci. Il risultato? Un percorso pittorico straordinario.

9°) L’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella 
Questa antica farmacia, in Via della Scala, 16 lega le sue origini ai frati domenicani a partire dal 1221. Acque di Colonia, sali di lavanda, prodotti in cera e numerose altre preparazioni per la cura del corpo sono racchiusi, come gioielli, in questo magico luogo. Merita andarci!

10°) Shopping in LuisaViaRoma
E’ letteralmente il tempio dello shopping fiorentino. Tre piani di negozio in via Roma con suite personali dove provare capi e accessori in totale tranquillità; personal shopper pronti a consigliarti e ad aiutarti nella scelta; collezioni limited disegnate in esclusiva per la boutique e il servizio“Buy it first”: puoi comprare i capi subito dopo la fine di una sfilata. Qui dentro, è inutile dirvi che ci sono i marchi più famosi e cool del fashion system.

Silvia Marzucchi

Centro storico dal piazzale MichelangeloLungarno VespucciPonte VecchioVeduta del centro storico dal parco di villa StrozziVistaIl Kaffeehaus (giardino di Boboli)Santo Spirito

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota