I Top 10 della mia Toscana – Parte 2

Pianosa

Mentre stavo facendo ricerche per la mia lista personale dei luoghi più belli da esplorare in Toscana, ho compreso che le cose che amo sono talmente tante che un articolo non sarebbe stato sufficiente! Ecco altri consigli…

Il castello di Poppi: il lato oscuro della Toscana
Vi piacciono i thriller e le leggende? Venite a Poppi, un incantevole borgo medievale nella valle del Casentino. Il castello della famiglia dei conti Guidi è situato sulla cima della collina. Si racconta che nella torre, denominata "la torre dei diavoli", ci sia il fantasma della bella e affascinante Matelda la quale, dopo un matrimonio combinato indesiderato (nel XIII secolo) con un uomo vecchio e assente della famiglia dei conti Guidi, uccise ogni giovane che si recava nel suo castello, perché aveva bisogno di mantenere segrete le sue scappatelle. Quando la popolazione lo scoprì, fu rinchiusa nella torre, dove morì di fame. Era solo una crudele assassina o un'altra donna vittima delle strutture della società? Sono spunti di riflessione ai quali ci si può dedicare mentre si gusta il sapore agrodolce del delizioso liquore locale di noci, il nocino, che si dice essere la bevanda delle streghe. Se avete la possibilità di parlare con la gente del posto, probabilmente vi diranno di fare attenzione: il fantasma di Matelda, ancora più bella e affascinante di prima, è ancora lì, solitario, e aspetta la visita dei giovani amanti…

Viareggio: è arrivato il Carnevale!
Tutto iniziò nel 1873, quando alcune persone decisero di indossare delle maschere come protesta contro le tasse troppo alte che erano costrette a pagare. Adesso, questa è una delle feste di Carnevale più famose in Italia e in Europa. La parata è davvero imponente, con tutte quelle maschere di cartapesta! E quando siete lì, non perdete l'opportunità di gustare i deliziosi cenci ("stracci"), croccanti di pasta fritta tipici del periodo di Carnevale: davvero golosi! Sapete… la prova dei cenci sta nel mangiarli!

Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano: un paradiso per gli amanti dei panorami selvaggi e del mare
Quando Venere emerse dal mar Tirreno, la sua collana di perle si ruppe e sette perle caddero in mare, diventando isole. La mitologia contiene sicuramente una parte di verità: queste isole sono davvero splendide. L'isola d'Elba, la più grande, è stata un tempo governata da Napoleone. Altrettanto meravigliose sono Capraia, Giannutri e l'Isola del Giglio, dove dovete assolutamente provare il fresco piatto vegetariano chiamato gurguglione. Per visitare le altre tre isole, sono necessarie autorizzazioni speciali o la partecipazione a visite guidate particolari: Gorgona è stata una colonia penale agricola dal 1869; Pianosa era un carcere di massima sicurezza fino al 1998 e adesso è un'area marina protetta, dove i telefoni cellulari non funzionano, e le ore in cui si ha il permesso di soggiornare sull'isola sono un'immersione totale nella natura e nel meraviglioso mare; l'isola di Montecristo, una riserva naturale, è famosa per essere lo scenario del celebre romanzo di Dumas, Il conte di Montecristo. Il parco nazionale dell'Arcipelago Toscano è un luogo che vale davvero la pena di esplorare!

Ferragosto: sagre e gavettoni
Quella di Ferragosto (dal latino feriae Augusti), il 15 agosto, è una vacanza italiana ereditata dai Romani in cui gli italiani partecipano a grandi pasti in compagnia, celebrano nelle strade o si recano in spiaggia: è la celebrazione del tempo libero. Per tutto il mese si tengono moltissime sagre, feste dedicate a un particolare alimento locale. Ci sono sagre per tutti i tipi di alimenti, dal formaggio alle patate, dai ravioli alle lepri, dalle cipolle alle rane. L'atmosfera è allegra e gioiosa, ed è una buona occasione per gustare bruschette, ribollita e tanti altri piatti tipici toscani! (Se volete imparare a cucinare questi piatti, dovreste probabilmente programmare una vacanza di cucina, ne varrà la pena). Comunque, c'è una cosa che dovreste sapere riguardo al Ferragosto: i gavettoni! Ferragosto è il giorno dei combattimenti d'acqua, in cui chiunque può tendervi un agguato! Fa sempre molto caldo, quindi non dovrebbe essere un problema trovarsi improvvisamente zuppi…ma dato che il punto è prendere la gente di sorpresa, ovunque ci si trovi in Toscana è meglio stare all'erta: non fidatevi dello sguardo innocente di un bambino o dell'apparente calma di un uomo adulto…e tenetevi pronti a rispondere!

La Toscana dall'alto: sì, questo è il numero uno dei miei personali top 10
A meno che non vi giri facilmente la testa, non dubito che sarete d'accordo con me. Potete visitare la splendida San Gimignano con le sue torri medievali o Lucca e i suoi campanili oppure Firenze (tutte destinazioni delle vacanze di pittura di Flavours): ogni volta che ne avete la possibilità, recatevi sull'alto di torri, campanili, colline, qualunque cosa… voltatevi e apprezzate i paesaggi della Toscana dall'alto, lasciandovi colmare dalla bellezza che vedete tutt'intorno a voi.

Quando la Toscana vi è entrata nel cuore, rimarrà per sempre! Cultura, cibo, tradizioni, mare, feste allegre per apprezzare la compagnia ma anche splendidi paesaggi isolati e stimolanti quando si ha bisogno di un po' di tempo da soli, montagne, architettura, vini, storie, bellezza, sole… ha assolutamente tutto. Questo è anche il motivo per cui prima vi ho detto che tutta la Toscana è degna di un bacio. Spero che i miei top 10 vi ispirino a ritornare ancora molte volte…e devo ricordarvi la promessa che mi avete fatto dopo la prima parte: se ci andate, non dimenticate di dare alla Toscana un grosso bacio da parte mia!

Giulia lavora per Flavours Holidays – un tour operator specializzato che offre vacanze di cucina, pittura e Pilates in Italia. Se desiderate vivere la Toscana autentica e divertirvi imparando una nuova abilità fate clic qui. Potete seguirci su Twitter e Facebook.

 

PianosaFlorence marketSan GimignanoRavioliArno and Duomo in FlorenceLucca

Leggi anche

  • bagnovignoni-640x4801.jpg

    I Top 10 della mia Toscana - Parte 1

    "La porti un bacione a Firenze!" sono parole di una vecchia canzone italiana molto conosciuta, secondo la quale è inevitabile avere un forte legame con Firenze e sentirne la mancanza quando si è lontani. Così, ogni volta che si incontra qualcuno che si sta recando lì, è inevitabile dire a lui o a lei, "Dai a Firenze un grande bacio per me!" E questo è verissimo.

  • Tuscany

    Tour tra le colline nel sud della Toscana

    Un percorso tra caratteristici villaggi medievali, vini eccellenti e paesaggi mozzafiato

  • top-photo-640x480-31.jpg

    Massa Marittima - Perla della Toscana

    Massa Marittima è una perla della Toscana. Non appena incamminatici lungo le strade di questa località in una giornata di primavera piena di sole, siamo stati rapiti dalla sua bellezza.

  • uova-sospese0082.jpg

    Cinzia Boggian e l’arte della decorazione della tavola

    Decorazioni Gourmet: alla scoperta dei modi più fantasiosi di abbellire la propria tavola

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota