Alla scoperta del caratteristico borgo toscano di Pienza

pienza-tuscany

La Toscana offre moltissimi meravigliose esperienze: città medievali, vino e cucina regionali e la bellezza delle dolci colline e della campagna. Con tutte le città che ci sono da visitare non si sa da dove iniziare.

Potrei consigliare un sacco di posti, ma oggi voglio parlare di Pienza: una città speciale, dalla storia affascinante. Questo caratteristico borghetto toscano è uno dei miei preferiti, perché mi ha dato la possibilità di entrare nella vita quotidiana dei suoi abitanti.

Photo by of Pug Girl

Pienza è una piccola città collinare della Val d’Orcia, in provincia di Siena. Si trova nel sud-ovest della Toscana, non lontano da Montepulciano, ed è facilmente raggiungibile in auto, oppure in treno o in autobus con un paio di cambi, a seconda della località di partenza.

Ecco la mia piccola visita guidata di Pienza. Nel centro della città, sulla piccola Piazza Pio II, troverete il Duomo e alcuni palazzi, dei quali il più importante è Palazzo Piccolomini.

Il Palazzo deve il suo nome a Enea Silvio Piccolomini, divenuto Papa Pio II a metà del XV secolo. La città fu fondata da Papa Pio II, che commissionò la sua creazione perché possedeva tutti i terreni della zona e desiderava un posto in cui soggiornare quando si trovava in città.

Papa Pio II, nativo del paese di Corsignano, progettò e strutturò, con l’assistenza dell’architetto Bernardo Rossellino, una città rinascimentale ora nota come Pienza.
Il nome di Pienza deriva dal nome del Papa, Pio.

PienzaPhoto by Victoria DeMaio

Si ritiene che Pienza sia il primo esempio di pianificazione urbana, con una via principale e varie traverse. La costruzione della città non fu completata a causa della morte di Pio II, ma questo non fa che aumentare il suo fascino. Pienza e il suo centro storico sono stati insigniti del titolo di Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1996.

Pienza è rinomata per la produzione del formaggio di latte di capra, noto come pecorino o cacio, che dovete assolutamente provare con il miele locale! Ogni anno, la prima domenica di settembre, si tiene una piccola sagra, la Fiera del Cacio, durante la quale si celebra questo meraviglioso formaggio.

Pienza Photo by Victoria De Maio

Il mio ricordo personale della città è un panino al prosciutto e pecorino, che ho mangiato seduta sulle mura del centro città, ammirando la campagna.

Photo by Razvan Orendovici

I numerosi negozi della città, soprattutto quelli di formaggio, meritano senz’altro una visita.

Le Rossellino, Da Fiorella e Latte di Luna sono alcuni dei miei ristoranti preferiti. Tra gli altri posti da visitare a Pienza consiglio l’azienda agricola Cugusi e il suo negozio, la bottega del fabbro Biagiotti e le terme di Bagno Vignoni. Chi non vorrebbe una vacanza a base di cibo, arte e relax, specialmente se si può avere tutto questo in una città medievale toscana?

Pienza è la destinazione ideale per gli amanti del vino: alcuni dei migliori vini d’Italia sono prodotti nelle vicine città di Montalcino e Montepulciano, ad esempio il famoso Brunello di Montalcino e il Nobile di Montepulciano.

Cosa aspettate? Venite in Toscana e scoprite alcune di queste piccole cittadine: sono così affascinanti e uniche nel loro genere che non mancano i motivi per innamorarsene.

Jennifer Martin
Vino Travels  è il mio blog, incentrato sui vini italiani e sui viaggi in Italia. Mi sono innamorata dell’Italia più di 10 anni fa, quando ero una studentessa straniera a Firenze. Da allora sono tornata in Italia 7 volte e qui mi sono sposata di recente, nella città di Bucine. Il mio amore e la mia passione per l’Italia derivano non solo dalla mia esperienza di vita, ma anche dalle mie radici italiane. Ho viaggiato in tutta Italia e ho visitato molte splendide città, assaporandone i vini e la cucina e scoprendone le tradizioni: il mio desiderio è quello di condividere la mia esperienza con tutto il mondo. Iscrivetevi al mio blog o seguitemi su which   focuses on Italian wines and travel. You can also follow Jennifer on Twitter , e Facebook e Pinterest.

Foto:
Foto delle mura – https://flic.kr/p/o2rTTp –  Proprietà di Dennis Kleine
Foto delle colline  – https://flic.kr/p/iNs4nb –  Proprietà di Pug Girl
Foto del pecorino – https://flic.kr/p/8RMcCz – Proprietà di Razvan Orendovici
Foto della vecchia porta – Proprietà di Victoria de Maio
Foto di colline con nuvole – Proprietà di Victoria de Maio

Il consiglio del concierge: perché non approfittare del vostro soggiorno al Relais Santa Croce (una splendida residenza del XVIII secolo, ricca di storia e situata in uno dei quartieri più caratteristici di Firenze) per una visita alle cittadine toscane, come quella di Pienza? Prenotando il pacchetto prima del 31 dicembre, avrete diritto a una notte in più gratuita!

Leggi anche

 

Inserisci un commento

  • Milano - Baglioni Hotel CarltonPrenota
  • Venezia - Baglioni Hotel LunaPrenota
  • Roma - Baglioni Hotel ReginaPrenota
  • Firenze - Relais Santa Croce Prenota
  • Baglioni Hotel Cala del Porto Prenota
  • Londra - Baglioni HotelPrenota
  • Saint-Paul-de-Vence -
    Hotel Le Saint Paul Prenota
  • Aix-en-Provence - Villa Gallici Prenota